“FA PER ME. Diamo futuro all’Europa!”

Una campagna promossa dalle Acli di Bergamo, in vista delle elezioni europee, che prevede una serie di iniziative da gennaio a maggio 2019. Percorsi formativi, iniziative editoriali fino alle proposte di Nonsolorimini, che vorrebbero promuovere una maggiore conoscenza della questione europea che riteniamo cruciale e delicata, soprattutto in questa fase storica.

“Il prossimo 26 maggio, con le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo, ci giochiamo l’eredità dei nostri padri, ci giochiamo il nostro futuro. Ne siamo convinti ed è questo che spinge il nostro impegno nei prossimi mesi: l’Europa è un elemento importante, decisivo e centrale per il nostro benessere. Ha garantito pace duratura e tutela alla collettività. Non siamo ingenui: sappiamo che esistono profili di criticità, non li trascuriamo. Migliorare l’Europa non significa abbandonarla ma renderla ancora più solidale, più vicina ai cittadini. L’Europa è un treno che l’Italia non può perdere a tutela dei più deboli. Quello che è importante fare è trasmettere, soprattutto ai giovani, l’idea che l’Europa è il nostro destino anche se oggi spesso la vediamo come indifferente alla vita concreta delle persone. Dobbiamo capire che quella europea è la sola comunità ci può dare la speranza di essere protagonisti nella vita di domani dove gli altri grandi paesi del mondo avranno ruolo prevalente visto che nessun paese europeo, da solo, potrà contare qualcosa.” ha dichiarato Daniele Rocchetti, presidente provinciale delle Acli.

E tu quanto ne sai sull’Europa?
GIOCA AL NOSTRO QUIZ!